lunedì 24 luglio 2017

1° Tappa Blogtour "Un'antologia per la Tana" - Intervista ad Hanna, creatrice del progetto!

Buongiorno cari lettori!
Oggi sono veramente euforica (cit.). Volete conoscerne il motivo?
Ma perchè vi presento la prima tappa del BlogTour creato dalla mia meravigliosa Hanna, blogger dolcissima del blog La tana dei libri sconosciuti.
Io e lei abbiamo fatto amicizia su facebook, ed è ormai da un anno che ci conosciamo, ma io le voglio bene come se la conoscessi da tutta la vita. E' davvero una persona meravigliosa.
Tornando alla tappa, vi starete chiedendo in che cosa consiste il progetto "Un' antologia per la Tana".
Ve lo spiegano zia Rose e Hanna! 

PS: A fine post troverete tutte le info per il giveaway

IL PROGETTO: 




Il progetto "Un’antologia per la Tana" nasce dall’idea di dare maggiore spazio e pubblicità a chi è uno scrittore emergente. 
Il primo impatto che un lettore ha con un libro, se si pensa bene, è costituito da un connubio tra trama e copertina. Con questa raccolta vorrei ampliare questo pensiero. E se l’autore presentasse il suo lavoro tramite un racconto? In questo caso il lettore potrebbe già entrare dentro il suo mondo, conoscerne lo stile, le peculiarità e, soprattutto, avvicinarsi alla caratterizzazione dei personaggi inventati dallo scrittore stesso. 
Con questo pensiero fisso in testa, ho creato il bando tramite la pagina Facebook La Tana dei libri sconosciuti e ho chiesto agli autori che conoscevo e non, se avrebbero avuto il piacere di partecipare. Dopo alcuni mesi di attesa mi sono giunti i racconti che troverete in questo progetto.

Non esiste un filo conduttore tra questi sei racconti, se non la passione che li ha fatti nascere. Ogni autore si è messo in gioco per far arrivare a voi la parte migliore del romanzo. Il tutto senza farvi cadere in anticipazioni sul suo contenuto; il racconto deve solo spingervi a entrare così dentro la loro storia da non riuscire a vivere senza saperne il continuo. La lettura è qui intesa come autentico stile di vita.

Gli autoriAndrea Cosentino, Alice Gerini, Alessio Del Debbio, Annalisa Gasparotti, Floriana Nasoe Annarita Faggioni – hanno accettato la sfida lanciata da me nella Tana e, così, è nata la nostra antologia, varia e vasta di vedute. Nel leggerla passerete da un precipitare direttamente dentro un grande disastro alla scelta angusta d’amore di una donna, dal principio di un’amicizia a dei trambusti notturni e, infine, dal vivere un giorno tutto particolare all'entrare in un mondo fantasy, ma non raggiungibile a tutti. 

Non contenta dell’obiettivo raggiunto, ho ideato un progetto parallelo all’antologia: Una copertina per la Tana per includere anche chi è creativo in altri modi. Potrete già capire dal nome che si tratta di un concorso indetto per cercare un’immagine che fosse di primo impatto, insieme alla trama, della raccolta. Mi sembra il caso di ringraziare gli artisti che hanno partecipato alla sfida: Loredana Oione, Anna Itri, Sabrina Pennacchioe Alessia Lo Curto. La vincitrice decretata è Sabrina, ma troverete i lavori con cui le altre si sono messe in gioco all’interno dell’antologia. Il mio scopo non era, infatti, escludere dal progetto le altre creazioni, ma scegliere quella per la copertina e poi pubblicizzare il modo di fare arte di chiunque avesse deciso di creare.

La lettura è un bene di tutti e noi qui cercheremo di renderla sovrana. Vi invito a leggere con passione ed emozione e, dopo un giro di pagine e parole, far girare l’arte con grande emozione.




La Tana dei libri sconosciuti



Grazie per la spiegazione dolcezza.
Ora, per entrare più in contatto con la creatrice dell'antologia, vi lascio l'intervista che ho fatto personalmente alla nostra Hanna! 



1. La prima domanda è molto semplice: parlaci un po' di te, presentati ai lettori del blog!

Presentarsi… Credo sia una delle cose più difficili che mi sia mai stato chiesto di fare. Cosa ben diversa è, a mio avviso, parlare dei propri progetti, ma di se stessi? Io ci provo :P
Ho creato lo pseudonimo di Hanna McHonnor per cercare di entrare sempre di più dentro quel mondo che sento mio e che, per questo ma non solo, amo: l’universo della parola scritta. Non è stupendo? **
Ho aperto, così, La Tana dei libri sconosciuti (pagina facebook e sito) in cui raccogliere segnalazioni, recensioni, giveaway, post, tutto ciò che potesse promuovere coloro che sono da riportare sotto il nome di autori emergenti. Tutti, ma proprio tutti, sono stati degli emergenti ed è bello (e salutare) aiutare chi ha un sogno e farlo conoscere a quante più persone possibili. Ricordate: la conoscenza è potere *-*
Vorrei ringraziare il blog The Bookworms Invasion per avermi ospitato in questo articolo. Grazie di cuore e facciamo girare queste informazioni, dai :P
Naturalmente un grande saluto a tutti i lettori del blog, spero che siate interessati a questo progetto e che possa ritrovarvi qui sotto nei commenti con pareri, consigli e vostri pensieri. 

Grazie!


2. Parlaci un po' de La Tana

La Tana dei libri sconosciuti, anche se molto spesso abbrevio solamente con Tana, è un progetto in cui credo molto e a cui sono molto affezionata. Ciò che cerco di fare è dare visibilità a chi è autore emergente e di scrivere post, recensioni, segnalazioni, per far conoscere le loro opere. Accetto sia chi ha pubblicato in self, con casa editrice, in cartaceo o in digitale. Mai mettere le briglie alla creatività ^-^


3. Come è nato il progetto dell'Antologia? 

Non ho nulla contro le trame, lo giuro, ma era da un po’ di tempo che mi balenava in mente di creare un progetto di più ampio per incuriosire il lettore partendo da un racconto incentrato sulla caratterizzazione dei personaggi di una o più storie. Quindi ho creato un bando e sei autori hanno accettato di scrivere un racconto ciascuno sui loro romanzi, già editi o in fase di pubblicazione, per poi partecipare a questo blog tour. 
La caratterizzazione dei personaggi è qualcosa che reputo estremamente importante e ho pensato che parlarne, senza spoiler sulla trama originale, potesse essere qualcosa di interessante.
So che l’Antologia ha un prezzo (0.81 euro), ma Amazon non mi ha permesso di renderla gratuita. Potrò farlo in alcuni periodi dell’anno e non mancherò di farvelo sapere ^-^

A questo link potrete trovare l’Antologia nel sito di Amazon.



4. Come diciamo spesso, anche la copertina è importante per il libro, la tua, come l'hai scelta? 


Anche la storia della copertina è qualcosa di carino: ho creato un bando per far creare un disegno a degli illustratori che hanno pagine o profili sulla piattaforma di facebook. Questo perché anche loro sono emergenti e volevo dar loro modo di farsi conoscere tramite l’Antologia. Ho poi creato un sondaggio per far scegliere al pubblico il disegno che sarebbe diventato la copertina del progetto. 
In quest’album troverete tutti i disegni con relativi nomi e tag  per raggiungere gli artisti 
Se non avete facebook, non disperate! 
Tutti i disegni/le illustrazioni sono raccolti dentro l’Antologia della Tana e, quindi, chi avrà modo di leggerla potrà gioire anche della loro visione *-*


5. Cosa diresti a tutti coloro che stanno leggendo questo post per convincerli a leggere L'Antologia? 

Cosa direi ai lettori? Questa è un’altra di quelle domande che reputo difficili, proprio come la prima. Ognuno di noi ha la sua testa ed è molto difficile entrarci dentro. Anzi, sai che ti dico? Non serve entrarci dentro, ma semplicemente dire cosa c’è alla base del mio progetto, ciò che mi ha spinto a mettermi in gioco e a cercare altri (autori e blogger) che lo facessero con me. 
Sono convinta che non si può parlare, giudicare, storcere il naso, di fronte a qualcosa che non si conosca e, quindi, con la mia attività mi sono preposta di regalare un po’ di conoscenza. Amo la lettura (non posso dire di non amarla accoppiata alla scrittura!) e ho deciso di dare spazio a chi è emergente. 

E ho deciso di farlo parlando di alcuni romanzi, senza star a partire dalla ‘solita’ trama, ma da dei racconti che gettassero le basi per conoscere nuove storie, far sì che dei lettori capissero se quel romanzo potesse o meno fare per loro. 
Punto focale: caratterizzazione dei personaggi in situazioni nuove, carine, ironiche, senza ovviamente fare spoiler.
Sarò sincera con tutti voi: avrei voluto che l’Antologia fosse gratuita per sempre. Non l’ho creata per guadagnarci sopra, i miei obiettivi erano altri. Perciò cercherò di sfruttare tutti i giorni che Amazon mi permetterà di metterla a 0.00.
Non sono i centesimi che fanno la differenza, ma gli occhi di voi lettori *-*


5. BLOGTOUR E GIVEAWAY

Oltre al blog tour, di cui questo articolo fa parte, ho deciso di organizzare un giveaway. In questo modo spero di convincere più persone a partecipare e, allo stesso, tempo incuriosire tutti voi lettori. E magari qualche blogger *-*
Per partecipare al giveaway dovrete:

1) Mettere like a La tana dei libri sconosciuti.

2) Commentare 2 tappe (a scelta) del blogtour. 
Qui nell'evento verranno pubblicati man mano i link dei vari blog e voi ne dovrete scegliere due che poi commenterete (dentro il blog stesso quindi).

3) Scrivere nell'evento che state partecipando
Qui vi lascio l’evento di facebook dove trovare la lista degli altri blog partecipanti al tour e altre informazioni e link interessanti.


Benissimo ragazzi, io mi sono divertita davvero tanto ad intervistare Hanna!
E la ringrazio davvero tanto per aver scelto me per aprire il blogtour del suo progetto. Io spero che participerete in tanti!
Noi vi salutiamo!

Rose

3 commenti:

  1. Sono davvero felice che sia stata tu a fare la prima tappa! Sono amici i nostri blog ma siamo amiche anche noi e questo è fantastico *-*
    La prima parte dell'articolo mi ha commosso: sei troppo buona :P
    Grazi di cuore!

    RispondiElimina
  2. Che bella intervista :D Sono emersi tantissimi dettagli che rendono questa antologia qualcosa di davvero unico <3

    RispondiElimina
  3. Ciao bella! <3
    Volevo dirti che ti ho nominata ai Liebster Award 2017 (https://alittlenerdsshelf.blogspot.it/2017/07/liebster-award-2017-discover-new-blogs.html#more)!
    Spero ti faccia piacere! <3
    Un bacio! <3
    (E complimenti per il blogtour!!! <3)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...